L'ARCIERE

Il tiro con l'arco è un disciplina sportiva di precisione, di mira e di destrezza con impegno muscolare di medio-bassa intensità, anaerobica e alattacida (non produce acido lattico).

Con lo svolgimento di tale attività si utilizzano diverse capacità coordinative dell'individuo:

  • Capacità di combinazione o Accoppiamento
  • Equilibrio
  • Differenziazione Cinestesica
  • Ritmo
  • Reazione
  • Orientamento
la pratica della disciplina migliora e allena vari fattori organico-muscolari:
  • Forza
  • Resistenza
  • Velocità
  • Rapidità
e permette di apprendere un mondo nuovo di informazioni su l'attrezzo utilizzato, la disciplina in se, il proprio corpo e la propria mente.
Migliora la forza di volontà, l'autocontrollo e la propria capacità di affermazione in un continuo tentativo di superare se stessi per ottenere da un lato la massima prestazione possibile e dall'altro una calma interiore ottenibile solo con una concentrazione elevata.